A FIRENZE LA SECONDA EDIZIONE DEL FESTIVAL NAZIONALE DELL’ECONOMIA CIVILE “PERSONE, LUOGHI, COMUNITA’. L’ECONOMIA CHE RI-GENERA”. IL “MANIFESTO DELL’ECONOMIA CIVILE” IN OTTO PUNTI

“Persone, luoghi, comunità. L’economia che ri-genera” sarà il tema della seconda edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile che si terrà a Firenze (Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio) dal 17 al 19 aprile 2020.
Nato da una idea di Federcasse (l’Associazione nazionale delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali), promosso insieme a Confcooperative, organizzato e progettato con NeXt (Nuova Economia Per Tutti) e SEC (Scuola di Economia Civile) e con il contributo di Fondosviluppo, il Festival ha l’obiettivo di rendere concreti e connessi i modelli di sviluppo sostenibile in Italia. Tendendo ad una nuova ibridazione che valorizza il pluralismo delle forme giuridiche e dei soggetti coinvolti, delle strategie e dei comportamenti adottati, ispirati al “bene comune”, capaci di affermare la centralità della persona e il valore del lavoro come luogo di realizzazione delle più profonde aspirazioni umane.

Economia Civile

Seguici e condividi